Ibrido Celephanthera rubra × Epipactis atrorubens

Quando la natura ci riserva sorprese inattese!

Ibrido Celephanthera rubra × Epipactis atrorubens

Messaggiodi katia54 » 19 luglio 2015, 23:35

Già lo scorso anno avevo postato questa strana entità senza aver risolto il mio dubbio e continuavo ad essere molto perplessa finché un amico della zona, Marco Stortoni che ringrazio profondamente, è andato a vederle e mi ha spiegato che: "Per quanto riguarda l’entità in questione, la cui evidenza morfologica è alquanto ovvia, se andiamo a vedere i basionimi delle parentali, erano, prima di essere assegnati ad altro rango Serapias atrorubens e Serapias rubra . E poi E. atrorubens e C. rubra appartengono insieme a Limodorum Listera e Neottia alle tribù delle Neottieae e insieme al genere Limodorum alla sottotribù delle Limodorinae…. quindi una certa parentela o perlomeno un antico comune antenato dovrebbero averlo. Si tratta certamente di un caso di ibridazione di chiara determinazione (foglie atrorubens fiore rubra)i cui genitori ho visto nel luogo intensamente presenti".
Per maggiore completezza aggiungo che sono presenti circa 10-15 piante dell'ibrido in questione; l'habitat è quello tipico della E.atrorubens presente in abbondanza, mentre poco distante ma in ambiente boschivo è presente C. rubra.
Ovviamente la vostra opinione sarà molto gradita!!!!
Allegati
IMG_8275.JPG
IMG_8275.JPG (129.63 KiB) Osservato 3120 volte
IMG_8350.JPG
IMG_8350.JPG (48.18 KiB) Osservato 3120 volte
IMG_8325.JPG
IMG_8325.JPG (74.36 KiB) Osservato 3120 volte
IMG_8709.JPG
IMG_8709.JPG (98.73 KiB) Osservato 3120 volte
IMG_8742.JPG
IMG_8742.JPG (80.17 KiB) Osservato 3120 volte
katia54
Socio G.I.R.O.S.
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 dicembre 2011, 0:07
Località: Firenze
Nome: catia
Cognome: barbieri
Località: firenze

Re: Ibrido Celephanthera rubra × Epipactis atrorubens

Messaggiodi katia54 » 19 luglio 2015, 23:37

Dimenticavo: la foto sono del 13 luglio sui monti Sibillini.
katia54
Socio G.I.R.O.S.
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 dicembre 2011, 0:07
Località: Firenze
Nome: catia
Cognome: barbieri
Località: firenze

Re: Ibrido Celephanthera rubra × Epipactis atrorubens

Messaggiodi Luana » 20 luglio 2015, 0:29

Ciao Katia, se permetti aggiungo alcune foto per una ulteriore documentazione, spero possano servire.
:ciaoo: Luana
Allegati
1-IMG_8225-001.JPG
1-IMG_8225-001.JPG (130.66 KiB) Osservato 3116 volte
1-IMG_8213-002.JPG
1-IMG_8213-002.JPG (198.84 KiB) Osservato 3116 volte
1-IMG_8221-001.JPG
1-IMG_8221-001.JPG (87.74 KiB) Osservato 3116 volte
1-IMG_8231.JPG
1-IMG_8231.JPG (173 KiB) Osservato 3116 volte
Luana
Socio G.I.R.O.S.
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 27 dicembre 2013, 22:52
Località: Torrita di Siena
Nome: Luana
Cognome: Barbieri
Località: Torrita di siena

Re: Ibrido Celephanthera rubra × Epipactis atrorubens

Messaggiodi Alex » 20 luglio 2015, 10:48

Ciao,
Vedo solo delle Cephalanthera rubra abbastanza "normali". Le piante che crescono in piena luce hanno spesso quelle foglie distiche.
A mio parere, un ibrido tra Cephalanthera e Epipactis non potrebbe avere dei fiori 100% Cephalanthera come in questo caso.
Alex
Avatar utente
Alex
Socio G.I.R.O.S.
 
Messaggi: 317
Iscritto il: 18 giugno 2011, 13:58
Località: Toulouse, Francia
Nome: Alexandre
Cognome: BOUVET
Località: Toulouse (F)


Torna a Ibridi naturali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron