Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Ipercromia, ipocromia e acromia: eccessi e deficit di colorazione.

Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Messaggiodi dazos » 20 aprile 2017, 0:07

Ophrys holosericea subsp. apulica (O. Danesch & E. Danesch) Buttler

Gallipoli - Punta Pizzo (LE), mar 2017

Tra decine di O. apulica ecco spuntare questa strana forma.
Allegati
DSCN3623mod.jpg
DSCN3623mod.jpg (182.07 KiB) Osservato 186 volte
DSCN3624mod.jpg
DSCN3624mod.jpg (191.21 KiB) Osservato 186 volte
Avatar utente
dazos
Orchidofilo Junior
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24 marzo 2014, 23:21
Nome: quintino giovanni
Cognome: manni
Località: Alliste (LE)

Re: Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Messaggiodi dazos » 20 aprile 2017, 0:12

Di seguito una foto del tipo morfologico comune presente in loco.
Allegati
DSCN3622mod22.jpg
DSCN3622mod22.jpg (186.61 KiB) Osservato 185 volte
Avatar utente
dazos
Orchidofilo Junior
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24 marzo 2014, 23:21
Nome: quintino giovanni
Cognome: manni
Località: Alliste (LE)

Re: Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Messaggiodi dazos » 20 aprile 2017, 0:14

Perdonate la qualità immagine ma la mia fotocamera mi ha fatto letteralmente impazzire quel giorno.
Avatar utente
dazos
Orchidofilo Junior
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24 marzo 2014, 23:21
Nome: quintino giovanni
Cognome: manni
Località: Alliste (LE)

Re: Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Messaggiodi GiuseppeMascia » 11 maggio 2017, 20:27

Ciao, nelle prime due foto io ci vedo O. apulica × O. candica
GiuseppeMascia
Nuovo orchidofilo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19 febbraio 2017, 23:08
Nome: Giuseppe
Cognome: Mascia
Località: Taranto

Re: Ophrys holosericea subsp. apulica: particolare forma

Messaggiodi dazos » 25 maggio 2017, 11:47

Proposta suggestiva... purtroppo O. candica non è presente nel territorio di Gallipoli o perlomeno nel territorio del Parco di Punta Pizzo.
La pianta ritratta nelle foto sopra rappresenta un unicum in un gruppo piuttosto folto di O. apulica.
Si potrebbe prendere spunto da queste foto per fare alcune considerazioni su O. apulica e O. candica in Salento ma non si può andare oltre l'evidenza e cioè che l'unico esemplare qui ritratto è un'anomalia fenotipica di O. apulica.
:ciao:
Avatar utente
dazos
Orchidofilo Junior
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24 marzo 2014, 23:21
Nome: quintino giovanni
Cognome: manni
Località: Alliste (LE)


Torna a Alterazioni cromatiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite