Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 18:53

Ciao a tutti....
intanto ringrazio infinitamente l'amico Fernando Morelli per aver proposto del pregevole materiale su questo "controverso" taxon.
E si, perchè c'è una grande confusione riguardo l'identificazione di questa rara orchidea.
Mi permetto di dare alcune indicazioni personali per agevolare l'dentificazione:
- L'ambiente: Io l'ho incontrato in terreni "umidi", spesso, come si dice, "con i piedi nell'acqua";
- La spiga si presenta, a inizio fioritura, molto densa e "disordinata" per poi allungarsi;
- Il color rosso-porpora ("vinaccia" come dice l'Amico Mauro Ottonello che mi ha fatto conoscere questa specie) è predominante!! Al di la della colorazione dei fiori, lo troviamo:
=> nello sperone, che è (quasi) sempre colorato con tonalità più o meno scura (escludendo naturalmente gli esemplari parzialmente o totalmente apocromatici). La presenza di "bianco" in questo elemento porta ad escludere che si tratti della subsp. nominale: può infatti capitare di imbattersi in esemplari della subsp. fragrans che presentano lo sperone colorato. Inoltre in A. coriophora subsp. coriophora lo sperone è poco più corto dell'ovario mentre in fragrans è lungo come l'ovario;
=> nell'ovario anch'esso (quasi) sempre colorato;
=> nelle brattee che presentano striature più o meno marcate.
Veniamo ora ad un elemento spesso citato e che dovrebbe rappresentare un carattere determinativo importante: l'odore!!
Io vi assiuro che ho "messo il naso" su numerose spighe e..... ci ho capito poco o nulla.... nel senso che alcune non avevano odori particolari, alcune "puzzavano" di cimice e altre invece emanavano un leggero aroma di vaniglia.
Ritengo pertanto che questo carattere non rappresenti un elemento determinativo assoluto.
Veniamo ora alla mia stazione, la seconda rinvenuta da me (anche se la prima non esiste più essendo stata distrutta dai cinghiali).
Circa 4 nni fa, nel versante padano della mia Provincia, nel Comune di Dego ho trovato un'importante stazione con alcune centinaia di esemplari.
Quest'anno ho deciso di perlustrare le zone intorno a questo sito e vi ho trovato migliaia di piante.... e non esagero!
Si tratta di calanchi argillosi con presenza di acqua. Nelle vallette prosperano le Anacamptis laxiflora, ma nei "terrazzamenti" le coriophora e le Serapias vomeracea (strane) sono le padrone assolute.
Inserisco alcune immagini scattate in quei luoghi:

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm
Allegati
01.jpg
01.jpg (161.46 KiB) Osservato 68 volte
02.jpg
02.jpg (91.77 KiB) Osservato 68 volte
03.jpg
03.jpg (137.37 KiB) Osservato 68 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 18:54

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm
Allegati
04.jpg
04.jpg (176.94 KiB) Osservato 66 volte
05.jpg
05.jpg (132.91 KiB) Osservato 66 volte
06.jpg
06.jpg (84.15 KiB) Osservato 66 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 18:55

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm
Allegati
07.jpg
07.jpg (168.07 KiB) Osservato 66 volte
08.jpg
08.jpg (107.06 KiB) Osservato 66 volte
09.jpg
09.jpg (97.17 KiB) Osservato 66 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 18:57

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm
Allegati
10.jpg
10.jpg (71.36 KiB) Osservato 66 volte
11.jpg
11.jpg (75.08 KiB) Osservato 66 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 18:58

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm
Allegati
12.jpg
12.jpg (95.45 KiB) Osservato 66 volte
13.jpg
13.jpg (113.54 KiB) Osservato 66 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Max » 8 giugno 2018, 19:02

Anacamptis coriophora subsp. coriophora
Regione LIGURIA - Provincia di SAVONA. Calanchi argillosi umidi a circa 300/350 m slm

e con queste 2 ultime immagini, concludo questo lunghissimo post, scusandomi se vi ho annoiato....
Ultimissima cosa, riguardo la quantità di coriophora.... nella sola ultima immagine, sono presenti circa 60 piante!!!!!
Un saluto da
Massimo
Allegati
15.jpg
15.jpg (231.96 KiB) Osservato 66 volte
16.jpg
16.jpg (206.4 KiB) Osservato 66 volte
Max
Amministratore
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)

Re: Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi luciano r. » 10 giugno 2018, 23:06

Bravo Max, complimenti per il prezioso nuovo ritrovamento, per le precisazioni e per la condivisione!
Spero prima o poi di trovare qualcosa anch'io dalle mie parti!
Avatar utente
luciano r.
Socio G.I.R.O.S.
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 13 giugno 2011, 23:50
Località: Tarcento (Ud)
Nome: Luciano
Cognome: Regattin
Località: Tarcento


Torna a Anacamptis

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron