Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Anacamptis coriophora subsp. coriophora

Messaggiodi Luca Oddone » 21 giugno 2014, 11:26

Anacamptis coriophora subsp. coriophora (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase 1997
Caratteristiche

Ulteriori note descrittive a cura di Mauro Ottonello:
Pianta tendenzialmente piccola e robusta di solito con una infiorescenza corta e compatta.
Fiore di colore rosso vinoso, gli esemplari più chiari mostrano tonalità verdastre;
Casco tepalico ad apice acuto e di solito piuttosto corto (rispetto alla subsp. fragrans).
Labello fortemente genicolato alla base e con lobo centrale un po' più lungo dei laterali.
Sperone sempre roseo o rossastro.
Specie in forte regresso, rara o rarissima in Italia.
Da ricercare nel comprensorio alpino.
Nella Provincia di Imperia è presente in prati un tempo falciati, sempre su substrato acido, intorno ai 1000 metri: tre sole stazioni, soltanto una delle quali con una popolazione importante(400-500 es.).

HABITUS

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 16/05/2007 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Savona, 03/06/2012 Foto di Max (Massimo Puglisi)

SPIGA FLOREALE

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 04/06/2008 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 04/06/2008 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 27/05/2009 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)

DETTAGLIO FIORI

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 14/05/2010 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Savona, 03/06/2012 Foto di Max (Massimo Puglisi)

ALTERAZIONI CROMATICHE

Immagine
Regione Liguria - Provincia di Imperia, 27/05/2009 Foto di mauroo (Mauro Ottonello)
:ciaoo:
Luca

«Nomina si nescis, perit et cognito rerum» - Se si ignora il nome delle cose, se ne perde anche la conoscenza. C. Linnaeus, Philosophia botanica (1751)

«I was much struck how entirely vague and arbitrary is the distinction between species and varieties. Charles Darwin, On the Origin of Species (1859)

«This disagreement regarding bee orchid diversity represents a particularly extreme example of a phenomenon that frequently afflicts taxonomy - a dichotomy between researchers who divide natural variation into as many units as possible (splitters) and others who aggregate those subtly different units into entities that they consider to be either more easily recognised or more biologically meaningful (lumpers)» - R.M. Bateman

«Un fiore, anche il più insignificante, è la mirabile risultanza di un collaudato progetto genomico, di precisi equilibri ecologici, dell'azione congiunta del sole, del terreno, della pioggia e della rugiada, del vento e degli insetti impollinatori. Quale unica specie consapevole della complessità di questi processi e della preziosità del risultante dono, è nostro dovere promuoverne la conoscenza e prodigarci per la sua protezione» - G. Sciarretta


Immagine

Nomenclatura GIROS - Biodiversity Heritage Library - IPNI, International Plant Names Index - Kew Gardens Checklist

Avatar utente
Luca Oddone
Amministratore
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 29 maggio 2011, 16:05
Nome: Luca
Cognome: Oddone
Località: Mongardino (AT)

Torna a Galleria fotografica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron