G.I.R.O.S. - Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee

Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo. (Aldo Capitini)
Oggi è 4 marzo 2024, 17:31

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Proteggere obiettivi da muffe
MessaggioInviato: 28 novembre 2011, 12:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 5 giugno 2011, 19:28
Messaggi: 59
Località: Urbino, Marche
Vorrei condividere con voi il mio modo di conservare gli obiettivi, anche perché molti di noi non sono consapevoli dei danni che (micro) funghi /muffe possono recare ai nostri obiettivi. Spore di funghi sono nell'aria dappertutto attorno a noi e possono "germinare" sul coating delle lenti all'interno dei nostri obiettivi, creando un offuscamento generale, mentre gli acidi prodotti da queste forme di vita rovinano il coating in modo irreparabile. All’inizio la presenza di queste muffe non influenza molto la resa dell’obiettivo, ma col passare del tempo peggiora la situazione fino a rendere l’obiettivo inutilizzabile.

Per verificare la presenza di funghi, si deve guardare (se possibile con una lente) attraverso l’obiettivo con diaframma aperto contro una lampada, e capire se ci sono piccole formazioni bianche filiformi. Per avere un’ idea di che cosa si tratta, consiglio di dare un'occhiata alle immagini all’indirizzo: http://www.redbubble.com/people/profaudio/journal/5799370-what-is-lens-fungus-can-it-really-affect-my-camera-gear (soprattutto immagine 2).

Per evitare (oppure fermare) la crescita di funghi all’interno dei nostri obiettivi, bastano piccoli accorgimenti. Prima di tutto è importante conservare gli obiettivi in un ambiente secco. Queste muffe possono germinare o crescere solo se le condizioni sono giuste: temperatura tra 10-30°C; poca ventilazione; umidità 65% o superiore (umidità elevata per oltre 3 giorni può bastare per la germinazione).

Perciò è importante NON conservare i nostri obiettivi nella borsa fotografica, che è l’ambiente perfetto per le muffe, ma tenerli in un luogo ben ventilato dove l’umidità relativa non è eccessiva. E’ anche una buona norma usare gli obiettivi regolarmente. Prestare attenzione all’uso di sali essiccanti, perché possono assorbire troppa umidità e così asciugare il lubrificante delle lamelle dell’obiettivo, e perché dopo un certo arco di tempo si saturano e possono avere un effetto contrario a quello che desideriamo.

Un altro metodo per prevenire il formarsi di questi funghi è quello che uso io: un “dry cabinet” (vedi per esempio http://www.pentag.it/italiano/Prodotti-Dry%20Cabinets.htm) che è una soluzione per chi abita in ambienti umidi, ed è una soluzione che viene spesso usata nei tropici dove è difficile proteggersi dall’umidità. Si tratta di una piccola cabina che ho regolato in modo da avere all’interno sempre una umidità relativa di 45%, valore che non consente la crescita di funghi, ma non così bassa per poter seccare i lubrificanti delle lamelle del diaframma.

Un saluto, Ivo

_________________
'Tis the root Satyrion, a very precious plant
-Thomas Otway, 1681


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it